RTW day 131: a spasso con gli elefanti (dentro di noi)

Ieri sera, passeggiando per le strade di Luang Prabang, ci ha colpito una fotografia: un piccolo elefante. Era all’ingresso di una delle tante agenzie che affollano la via principale del centro di Luang Prabang. Si capiva subito che non era la solita agenzia, nessun cartello, nessuna mega scritta, nessuna super offerta. Solo un elefante. Uno…

RTW day 130: la casa dei vecchi Buddha

Di buon’ora affittiamo il motorino, ma solo alle 10:00 siamo pronti per sfrecciare al di fuori delle strade di Luang Prabang. Perché? I motivi sono tra i più svariati: la mappa di GoogleMap non si carica; il motorino non si accende; il motorino si accende ma suona l’antifurto; l’antifurto non suona più, ma non si…

RTW day 129: leggere può creare indipendenza

Il secondo giorno a Luang Prabang si apre con una pioggia fitta. Come da programma, dedichiamo questa giornata alla comunità locale, tramite una delle organizzazioni che avevamo adocchiato ieri, scegliamo la Big Brother Mouse. Qui è possibile acquistare libri in doppia lingua Lao-Inglese che saranno poi distribuiti nei villaggi oppure, tramite una donazione, è possibile…

RTW day 128: l’otto ogni giorno

Il nostro primo giorno a Luang Prabang coincide con l’8 marzo e anche qui in Vietnam è la festa della donna. È addirittura festa nazionale, tutti gli uffici pubblici sono chiusi. Questa giornata per la mia dolce metà è abbastanza indigesta. Le spuntano i canini da Dracula e a nulla servono i piatti vietnamiti pieni…

RTW day 126-127: in slow(party)boat verso Luang Prabang

La squisita proprietaria del Panna Kalong, ci regala due limoni del suo orto (grandi quasi come meloni), e per non smentire la sua gentilezza ci accompagna alla frontiera con il Laos con la sua auto. Gioiamo per esserci scampati l’ impolverata mattutina, visto che abbiamo ancora gli zaini pieni di terra dalla corsa in tuk…