RTW day 124-125: Chiang Rai black and white

Lasciamo il Myanmar e i suoi mezzi di trasporto incredibili. In quasi tutto l’oriente hanno la capacità di caricare qualsiasi cosa, anche di dimensioni inaudite, su un motorino e hanno l’ingegno di far funzionare un trattore con il motore di un frullatore. E poi finisci che su sti trabiccoli ci sali pure tu; l’Asia è…

RTW day 123: l’argento degli Akha

Cambio di guida oggi. Leng ha un impegno con il suo vecchio maestro, monaco buddhista, e ci lascia nell mani di Sai Lo, una giovane guida proveniente dalla tribù Shan. Visiteremo quattro villaggi Akha, a circa un’ora di auto da qui. Una volta abbandonato il pulmino in circa quattro ore passeremo da un villaggio all’altro….

RTW day 122: sulla retta via dei Lahu Shi

Ora si fa sul serio. Ieri abbiamo fatto i furbi col bufalo di ferro (anche se le braccia e le gambe ci fanno male lo stesso, per le ore aggrappati come cozze allo scoglio sulla motoretta), ma oggi non ci sono scuse, si cammina. Tre ore, o forse più, all’andata e tre ore, magari meno…

RTW day 121: festa con gli Eng

Kengtung in passato è stata al centro del fuoco incrociato dei signori della droga, oggi, invece, le sue strade sono decisamente più tranquille e proprio da queste strade iniziamo la prima escursione alla scoperta della gente di montagna che abita questa regione. Il territorio aspro e circondato da una distesa di montagne favorisce l’isolamento delle…

RTW day 120: Keng Tung (o Franco)

Lasciamo Nyaungshwe con un regalo della proprietaria del nostro alloggio in valigia. Nonostante le sveglie alle 5:00 a cui l’abbiamo costretta (non che il festival sia stato da meno), ci dona una lampada di carta di riso e bambù che ha costruito suo fratello. Siccome sa che viaggeremo ancora per lungo tempo ha fatto disegnare…

RTW day 119: le grotte placcate di Pindaya e Kalaw

Buddha ha ascoltato le preghiere della proprietaria del nostro albergo e, per la prima volta da quando siamo lì, non è stata costretta a svegliarsi all’alba per darci la colazione al sacco. Come tutti gli ospiti oggi anche a noi spetta un’abbondante colazione seduti ad un tavolo: incredibile… siccome non sappiamo quando ricapiterà ci sfondiamo…

RTW day 116-118: la vita sul lago Inle

Di nuovo in viaggio. In poco meno di 40 minuti andiamo da Mandalay a Heho con il solito aereo ad elica, che, ricordiamolo, è sempre quello che “se cade ti salvi sempre” e a sto giro se hai paura puoi abbracciare il cuscino. Anche qui abbiamo il biglietto di cartone, con la pesa per i…

RTW day 115: ma ‘ndo vai a Mandalay

Mandalay è più grande di quanto sembri e decisamente trafficata nelle sue vie principali, optiamo quindi per un motorino in affitto, forti del rodaggio fatto a Bagan. Usciti dal motonoleggio eccole le ultime parole famose: “non c’è poi così tanto traffico!”, peccato che alla prima svolta a destra per strada c’è il mondo intero. La…

RTW day 114: l’alba pura di Amarapura all’U Bein Bridge

Il sole ad Amarapura sorge alle 6:30. Ore 5:00 – siamo già in marcia per l’U Bein Bridge, tanto per la cronaca a pochi chilometri dal nostro alloggio, ma mai mettere in discussione i calcoli astrofisici di Paolo, che Margherita Hack spostati. Ore 5:13 siamo già lì. Noi, un tassista, i piccioni con le loro…

RTW day 113: il carretto viaggiava ad Ava

Destinazione di oggi: Ava. Sveglia alle 5:30 (che novità!) con tanto di intrattenimento musicale del venditore di non so cosa sempre fisso sotto la nostra finestra. Sembra che i venditori ambulanti siano dotati di un fiuto eccezionale per capire quando sono in piena fase rem e con tempismo eccezionale arrivino a farmi visita, pure quelle…