RTW day 11: back to El Calafate

Oggi svacco totale… La Vale si deve riprendere del triplo carpiato sul ponte e io della scalata sul Fitz Roy. Ci rechiamo alla confiteria vicino al centro informazioni, l’unica con Wi-Fi decente. Il piano è semplice ma efficace: prendiamo due cioccolate e scrocchiamo il Wi-Fi per quattro ore… Grande gioia del proprietario… Ne approfittiamo per digerire tutte le emozioni di questi giorni… Abbiamo fatto talmente tante cose che sembra di essere in giro da un mese e non sappiamo più neanche che giorno della settimana… Nel piano c’era anche:

  • Pranzo luculliano a base di stufato di agnello e lenticchie
  • selfie patagonico
  • Riposino
  • Saluto a Juan e rientro a El Calafate

Se non fosse che ho fatto male i calcoli e alle 2:30 (dopo il pranzo) realizzo che la riconsegna dell’auto è alle cinque… A tre ore di distanza… Scatta un “chissenefrega” corale. Rinunciamo alla riposino (tanto la Vale se la ronferà di sicuro in auto), facciamo le valigie, lasciamo i soldi sul comodino per Juan (che nel frattempo è disperso) e torniamo su una strada sterrata vista il giorno prima, uno di quei posti che ti fanno innamorare… Esce pure il sole a benedire il nostro autoscatto patagonico, fatto con la Golf parcheggiata in mezzo alla strada come cavalletto.

Sono le quattro e siamo decisamente in ritardo… pompiamo “breaking the law” sull’autoradio e sfrecciamo per la pampa come neanche un Nandù. A proposito… finalmente vediamo sto Nandù! E pure un armadillo!

Arriviamo in ostello giusto in tempo per prepararci due uova sode, un po’ di pomodori e una scatoletta di tonno e poi nanna. Domani trasferimento a Puerto Natales.

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Marco ha detto:

    Ciao Vale ciao Paolo. Vale non ci conosciamo (piacere) . Sono un collega di Paolo fantacalcisticamente noto come Capoliveri
    Che (sanissima) invidia!!!!
    Solo una preghiera: continuate a raccontare con questa passione e tirate fuori tutta la “garra” che avete!!! Sempre!!
    Le foto sono semplicemente meravigliose. BRAVI!!!!!!!
    Un abbraccio

    1. Pablo ha detto:

      Grande Marco, in attesa dei tuoi di racconti! Un abbraccio!

  2. la Vale ha detto:

    Ciao Marco, la tua fama ti precede…dai racconti di Paolo so delle tue avventure e del tuo viaggio in India. Tanta, tantissima stima!
    La “garra” non molla di un passo, anzi a ogni orma che lasciamo aumenta sempre di più.
    Grazie e buon cammino di vita!
    Vale

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.